Burj Al Arab

Burj Al Arab

Il Burj Al Arab è l’albergo più lussuoso di Dubai. Dall’iconica forma a vela, è costruito su un’isola artificiale al largo della spiaggia di Jumeirah.

Il Burj Al Arab, in italiano tradotto come “torre degli arabi”, è l’icona di Dubai nel mondo. E’ un hotel a forma di vela alto 280 metri, che si è autodefinito “l’unico albergo a sette stelle del mondo”, anche se la classificazione internazionale gliene ha riconosciute “soltanto” cinque.

Si trova su un’isola artificiale costruita poco al largo della spiaggia di Jumeirah ed è collegato con la terraferma da un ponte privato.

Prenota una camera al Burj Al Arab
Burj Al Arab
hotel
Burj Al Arabstarstarstarstarstar
Situato sulla propria isola privata, il Burj Al Arab offre suite lussuosissime affacciate sul mare, 9 ristoranti d'autore, e una sontuosa spa con servizi completi. Per raggiungere la struttura avrete a disposizione una delle più grandi flotte al mondo di Rolls-Royce con autista o in alternativa un servizio speciale di trasferimento in elicottero.
location_onJumeirah Beach Road | Dubai
Eccellente9,3
Tariffe e Disponibilità

Il Burj Al Arab fu inaugurato a dicembre del 1999 ed è gestito da Jumeirah Group. Ha 28 piani ed ospita 202 camere, di cui la più piccola è ampia 169 metri quadri mentre la più grande è ampia ben 768 metri quadri.

I dettagli sono curati nei minimi particolari, la cura dell’ospite è ai massimi livelli e l’albergo è diventato uno dei simboli dell’architettura mondiale, tanto da ispirare costruzioni dal design simile a Barcellona, Lisbona, Panama e persino Yerevan in Armenia.

Come può essere semplice da immaginare, alloggiare al Burj Al Arab è un lusso che in pochi possono concedersi, i prezzi a notte sono dell’ordine delle migliaia di euro. Visitare l’albergo sembra dunque una missione impossibile, ma c’è un modo per farlo.

Come entrare nel Burj Al Arab

Se non potete permettervi una camera al Burj Al Arab (e non vi biasimiamo) potrete prenotare da casa via internet un tè del pomeriggio allo Skyview Bar dell’albergo e diventare così ospiti autorizzati ad entrare nella struttura.

Per farlo dovrete contattare il management dell’hotel per fissare il giorno e l’ora: il prezzo è altino, siamo sui 100-120 euro a seconda del tasso di cambio in vigore, ma è un’esperienza sicuramente più economica di un pernottamento, e sarà anch’essa indimenticabile.

Come fotografare il Burj Al Arab

Come detto in precedenza è impossibile avvicinarsi al Burj Al Arab a meno che non siate ospiti dell’hotel: a qualche decina di metri dall’ingresso principale la sicurezza controlla ogni auto che tenta di avvicinarsi, alzando la sbarra soltanto agli autorizzati.

Sarebbe semplice scattare una foto e tornare indietro, se non fosse per il fatto che la prospettiva che si ottiene da questa angolazione non è certamente l’iconica forma a vela che noi tutti conosciamo e che compare in tutte le cartoline, bensì quella di un hotel spanciuto e sgraziato.

Allora come fare a fotografare il Burj Al Arab di profilo e magari con buone condizioni di luce? Semplicissimo. Al mattino dovrete recarvi alla spiaggia pubblica di Jumeirah, situata subito al di là del Jumeirah Beach Hotel, e potrete fare delle ottime foto con la spiaggia, il mare e il Burj Al Arab con la luce alle spalle.

Di pomeriggio invece dovrete fotografarlo dalla parte opposta: ecco dunque che la foto da cartolina del Burj Al Arab diventa quella che scatterete dall’interno del Madinat Jumeirah, da uno qualsiasi dei punti panoramici della laguna interna.

Come arrivare al Burj Al Arab

Se avete soldi per alloggiare al Burj Al Arab sicuramente non sarà un problema arrivarci in taxi e usarlo per ogni spostamento, considerando anche che sono molto economici. Ad ogni modo se siete semplici turisti che vogliono vederlo da fuori per scattare una foto a questo capolavoro dell’architettura moderna potrete raggiungerlo dalla fermata della metropolitana numero 32 (Mall of The Emirates).

Da lì occorre attraversare la Sheikh Zayed Road usando il passaggio sopraelevato e il Burj Al Arab sarà proprio di fronte a voi, potrete ammirare fin da subito la sua forma alta e imponente.

Purtroppo però non è così vicino come sembra, dista circa 4 km equivalenti ad un’ora di cammino in mezzo al nulla delle vie interne del quartiere di Jumeirah: una camminata noiosa che potete benissimo evitare utilizzando l’autobus n.81, che ha come capolinea proprio il Mall Of The Emirates e ferma a 100 metri dal Burj Al Arab, oppure prendere un taxi appena scesi dalla metro: vi costerà solo pochi dirham e il viaggio sarà breve e confortevole.

Dove dormire vicino Burj Al Arab

Cerchi un Hotel vicino Burj Al Arab? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Burj Al Arab