Madinat Jumeirah

Madinat Jumeirah

Madinat Jumeirah è un complesso di edifici, bar, ristoranti e negozi situato vicino al Burj Al Arab, e costruito in pieno stile arabo tradizionale.

Madinat Jumeirah è un enorme complesso residenziale, alberghiero e commerciale, tra i più grandi degli Emirati Arabi Uniti grazie ai suoi 40 ettari di superficie, ed è stato ideato, progettato e realizzato per ricreare una tipica città araba.

L’intero complesso è sede di due boutique hotel: Al Qasr, che letteralmente significa “il palazzo” e Mina A’Salam, che invece significa “il porto della pace”, e di una struttura composta da 29 case vacanze denominata Dar Al Masyaf con giardini e spiaggia privata, oltre a più di 40 tra bar e ristoranti per tutte le tasche.

Il progetto

Il progetto del Madinat Jumeirah è stata un’opera di Creative Kingdom, uno studio nato da una collaborazione americana ed emiratina. Il progetto è diventato realtà in 36 mesi di duro lavoro, e l’inaugurazione del complesso si ebbe nel settembre 2003.

Il concetto di base su cui vertevano le idee degli architetti era quello di ricreare la vita com’era per gli abitanti della zona del Creek prima che Dubai diventasse quella che è oggi. Ecco quindi spiegato il motivo per cui Madinat Jumeirah è costruita su canali e specchi d’acqua, dove alcune abra fanno vivere ai turisti, soprattutto a quelli più sfaticati che non si curano di raggiungere il vero Creek, un’esperienza tipicamente araba.

Attrazioni turistiche

Madinat Jumeirah comprende tre alberghi di lusso ma i migliaia di turisti che ogni giorno visitano il complesso non sono di certo ospiti di queste strutture. Ci sono numerose attrazioni per tutti, in primis i numerosi negozi: Madinat Jumeirah può infatti essere visto come “soltanto” un centro commerciale, in cui è stato ricreato un tipico souk e dove le occasioni per lo shopping sicuramente non mancano.

L’ambiente è stato costruito con una cura maniacale per i dettagli, in pieno stile arabo, la galleria commerciale si snoda sia all’interno che all’aperto e le merci in vendita sono spesso molto pregiate: si va dai tessuti ai profumi, dalla gioielleria a stampe e libri.

Le diverse zone di Madinat Jumeirah sono collegate da ben 5,4 chilometri di canali, fiumi e specchi d’acqua, e alcuni taxi d’acqua, delle false abra pensate come attrazione turistica – ma farci un giro è costosissimo, permettono agli ospiti di raggiungere tutte le aree del complesso. L’acqua arriva direttamente dal mare, viene pompata ad un’estremità del resort e defluisce nuovamente in mare dall’altra.

In questi canali si trova anche un ospedale per tartarughe marine, allestito con lo scopo di ospitare le tartarughe ferite prima di rimetterle in mare aperto.

Sulla camminata lungo i canali si affacciano numerosi bar e ristoranti: i tavolini all’aperto donano all’intero complesso un’atmosfera davvero deliziosa, sebbene mangiare qui sia piuttosto costoso. Ma cenare con una magnifica vista del Burj Al Arab che si staglia maestoso tra le torri del vento, le palme e i corsi d’acqua è davvero un’esperienza indimenticabile.

Gli hotel

Come detto ci sono tre alberghi nell’intero complesso di Madinat Jumeirah. Il primo ad essere inaugurato è stato il Mina A’Salam, dotato di 292 stanze e suite, mentre Al Qasr ne ha 294 ed è stato progettato ispirandosi ad una residenza estiva dello sceicco.

Sono entrambi hotel di lusso dotati di tutti i comfort, le camere sono arredate con cura e minuzia nei dettagli e i servizi messi a disposizione saranno in grado di soddisfare anche la clientela più esigente.

Il complesso di case vacanze Dar Al Masyaf invece è costituito da 29 ville indipendenti a due piani, ispirate alle tipiche case estive arabe. Ognuno dei 29 alloggi possiede dalle 9 alle 11 stanze ed è circondato da un giardino lussureggiante; alcuni di essi si trovano direttamente in riva al mare, e i facoltosi ospiti hanno la possibilità di usufruire di un maggiordomo privato 24 ore su 24.

Come arrivare a Madinat Jumeirah

Madinat Jumeirah è situato nel quartiere di Jumeirah lungo due chilometri di spiaggia privata, adiacente al Burj Al Arab, al Jumeirah Beach Hotel e al Wild Wadi Water Park. Si trova a circa 30-40 minuti d’auto dall’aeroporto internazionale di Dubai, sebbene nelle ore di punta la durata del viaggio possa anche raddoppiare.

Per arrivare a Madinat Jumeirah con i mezzi pubblici è possibile utilizzare l’autobus numero 81 che lo collega con il Mall Of The Emirates e quindi con la linea rossa della metropolitana. L’alternativa più comoda e pratica è il taxi, un mezzo di trasporto davvero efficiente a Dubai, ed anche molto economico.

Dove dormire vicino Madinat Jumeirah

Cerchi un Hotel vicino Madinat Jumeirah? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Madinat Jumeirah
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle