Centri Commerciali

Dubai è la città dello shopping per eccellenza ed è piena di centri commerciali. Dubai Mall, Marina Mall, Mall of the Emirates, chi più ne ha più ne metta.

La città di Dubai possiede i centri commerciali più grandi e incredibili al mondo. Il motivo è presto detto: d’estate le temperature in città raggiungono picchi estremi e uscire diventa proibitivo, ecco quindi che queste strutture non solo sono posti dove acquistare di tutto e di più, ma diventano veri e propri centri di aggregazione sociale, con bar, ristoranti, caffè, installazioni artistiche e divertimenti per tutta la famiglia.

Da non perdere

I centri commerciali di Dubai sono veramente tanti, ma quelli davvero imperdibili sono 3:

  • Dubai Mallil centro commerciale con più negozi al mondo;
  • Mall of the Emirates, il primo centro commerciale nel Medio Oriente ad avere una pista da sci al suo interno;
  • Ibn Battuta Mall, diviso in sei aree tematiche ognuna dedicata ad una diversa regione e civiltà.

Altri centri commerciali che comunque meritano una visita sono il Madinat Jumeirah, situato in prossimità del Burj al Arab, e il Marina Mall, costruito nel cuore del vivace distretto di Dubai Marina.

Regolamento all’ingresso

Tutti i centri commerciali di Dubai hanno un regolamento esposto all’ingresso, che indica quello che è proibito fare al loro interno.

Alle donne sarebbe vietato di mostrare le spalle e le gambe, ma questa regola viene completamente ignorata da tutte le visitatrici di fede non musulmana, a testimonianza del fatto che comunque Dubai è una città decisamente tollerante in materia di religione.

Solitamente inoltre è vietato l’accesso ai cani, anche di piccola taglia, ed è severamente vietato scambiarsi effusioni: no quindi al tenersi per mano, tantomeno a baciarsi in pubblico.

Avventori dei centri commerciali

I frequentatori dei centri commerciali di Dubai riflettono la multiculturalità della città: gli arabi sebbene siano i padroni di casa sono soltanto una minoranza, e si riconoscono perchè gli uomini vestono con il caratteristico abito bianco, mentre le donne dovrebbero essere velate e vestite in nero.

Ci sono moltissimi indiani, pakistani e bengalesi, che vestono con i loro abiti tipici, e numerosi cinesi e occidentali, sia turisti che uomini d’affari (i primi spesso in tenute imbarazzanti, i secondi molto eleganti e in giacca e cravatta).

Ogni centro commerciale ha una piccola moschea che i musulmani possono utilizzare per pregare. Alcuni di quelli più grandi, quando scatta l’ora della preghiera, lo fanno sapere a tutti proiettando questa informazione su tutti gli schermi, consentendo così di raccogliersi a chi è di fede islamica.

Cosa comprare

Cosa comprare nei centri commerciali di Dubai è soggettivo: le boutique di lusso non mancano ma i prezzi che propongono sono praticamente identici a quelli che si possono trovare in Italia.

L’elettronica è molto conveniente ma prima di avventurarsi in un acquisto occorre verificare con attenzione che il dispositivo sia compatibile anche in Italia (esempio: i computer costano veramente poco ma chi è abituato alla tastiera italiana potrebbe andare incontro a difficoltà, anche i telefoni sono economici ma occorre verificare che siano sbloccati per l’uso in tutto il mondo).

A differenza dei nostri centri commerciali, a Dubai c’è spazio anche per i piccoli commercianti, per negozi spesso unici e che si discostano dai negozi in franchising sempre uguali delle grandi catene internazionali. Alcuni hanno persino un’area in stile souq, che chiaramente ha poco di autentico e dove si possono trovare cianfrusaglie tipiche del mondo arabo quali lampade, babbucce o tessuti a prezzi piuttosto gonfiati.

Food court

Tutti i centri commerciali di Dubai hanno un food court, ossia un’area dedicata al ristoro dove si trovano ristoranti e fast food uno accanto all’altro. Vengono proposte praticamente tutte le cucine del mondo, dall’immancabile cucina italiana (spesso e volentieri da evitare) alla cucina orientale, dalla cucina greca a quella brasiliana.

Passare del tempo in un food court ordinando specialità tipiche di una qualsiasi zona del mondo è un’ottima occasione per conoscere varie culture e sperimentare nuovi gusti, spesso a prezzi veramente competitivi.

Dove fare shopping a Dubai