Downtown Dubai

Downtown Dubai è uno dei quartieri più alla moda di Dubai, ci sono numerosi edifici degni di nota come il Burj Khalifa, il Dubai Mall, e molti altri.

Downtown Dubai è uno dei quartieri più belli e intriganti della città. E’ sorto praticamente dal nulla negli ultimi anni, ed è ben presto diventato una delle mete turistiche più importanti di Dubai grazie alla presenza di numerose attrazioni, prime tra tutte il Dubai Mall, il Burj Khalifa e la Dubai Fountain.

Downtown Dubai è tecnicamente un complesso ad uso misto, realizzato e progettato dalla Emaar, una delle aziende costruttrici più importanti dell’intero Medio Oriente (responsabile tra l’altro del quartiere di Dubai Marina), copre un’area di due chilometri quadrati; si trova lungo la Sheikh Zayed Road, a nord del quartiere di Business Bay ed è servito dalla fermata della metropolitana numero 25 Burj Khalifa – Dubai Mall.

Punti di riferimento

L’edificio più importante del quartiere è senza dubbio il Burj Khalifa, il grattacielo più alto al mondo con i suoi 828 metri di altezza. La sua costruzione iniziò nel 2004 e terminò il 4 gennaio 2010. A poca distanza sorge il Dubai Mall, il centro commerciale più alto del mondo, che comprende oltre 1200 negozi, una pista da pattinaggio olimpionica, un acquario e diverse altre attrazioni.

Downtown Dubai si sviluppa sulle rive di un laghetto artificiale dal colore azzurro-blu molto intenso, denominato Burj Khalifa Lake. Le sue acque fanno da cornice per la Dubai Fountain, un complesso di fontane illuminate da 6600 luci e 50 proiettori colorati, lunghe 275 metri e capaci di sparare getti d’acqua alti fino a 150 metri.

Le fontane vengono messe in funzione tutte le sere a intervalli regolari ogni 30 minuti, accompagnate da musica classica, musica araba contemporanea e hit mondiali.

Come un’isola in mezzo al Burj Khalifa Lake, collegata alla terraferma (ossia alla passeggiata esterna del Dubai Mall) da un ponte, sorge il Souk Al Bahar, un centro commerciale molto caratteristico costruito in stile tipico, dove si trovano svariati negozi di artigianato tradizionale e souvenir di tutti i tipi.

Il Souk Al Bahar è una destinazione esclusivamente per turisti, ma vale la pena trascorrerci un paio d’ore per osservare i bellissimi negozi al suo interno; da qui si ha anche uno splendido punto di osservazione della Dubai Fountain.

All’estremità opposta del lago, quasi a fronteggiare il Burj Khalifa, sorge The Address Downtown Dubai. E’ un grattacielo alto ben 306 metri costruito alla fine del 2008, che comprende un hotel di lusso e appartamenti privati su un totale di 63 piani.

Il Boulevard

Il Burj Khalifa Lake è circoscritto da un percorso interamente pedonale, lungo il quale si possono ammirare da vicino tutte le attrazioni descritte in precedenza. Ma naturalmente Downtown Dubai è un quartiere vero e proprio, e la sua arteria principale è lo Sheikh Mohammed Bin Rashid Boulevard (noto semplicemente come Boulevard), che per tutta la sua lunghezza è un susseguirsi di ristoranti, molti dei quali con vista, e hotel come il già citato The Address Downtown Dubai, ma anche il Vida Downtown Dubai e l’Al Manzil.

Quasi tutti i ristoranti e i caffè lungo il Boulevard appartengono a catene locali e internazionali ben note, mentre altri sono di altissimo livello o addirittura stellati, come il ristorante armeno Mayrig, il bar alla moda The Pavilion, oppure l’Omnia By Silvena, che propone cucina mediorientale rivisitata dalla chef Silvena Rowe.

Il Boulevard è dotato di un ampio marciapiede ed è l’ideale per una bella passeggiata. E’ costeggiato da palme e aiuole, disegna un semicerchio attorno a Downtown Dubai ed è molto piacevole percorrerlo in tutta la sua lunghezza.

E’ molto usato dai runner per una bella corsa salutare, specialmente al mattino, ed è incredibilmente pulito: non c’è una benchè minima traccia di sporco, i marciapiedi sono lindi e curati alla perfezione e tutto l’insieme risplende ancora come se fosse appena stato inaugurato.

Dubai Trolley

Tra le due carreggiate del Boulevard ci sono i binari del Dubai Trolley, un tram rosso brillante a due piani dalle finiture in oro e un design retrò, che percorre l’intero anello di Downtown Dubai a emissioni zero, essendo il primo tram cittadino alimentato interamente a idrogeno. Stride fortemente con la modernità del quartiere, ma è proprio questo che lo rende unico e molto attraente per residenti e turisti.