Dubai International Film Festival

Il Dubai International Film Festival è uno degli eventi più sentiti in città. Nato nel 2004 è diventato in breve uno degli appuntamenti principali.

Il Dubai International Film Festival, noto in città anche con il suo acronimo DIFF, è il principale festival cinematografico della città e di tutti gli Emirati Arabi Uniti. Sin dalla sua creazione nel 2004 il festival ha avuto l’occasione di dare slancio e fama internazionale a registi e attori arabi, diffondendo al contempo il movimento cinematografico nella regione.

Il Dubai International Film Festival è gestito con il patrocinio dello sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, vice presidente degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai. E’ un evento no-profit, diretto e organizzato dalla Dubai Entertainment & Media Organization.

La casa del DIFF è il Madinat Jumeirah e durante ogni edizione migliaia di appassionati di cinema, attori, registi, produttori e sceneggiatori raggiungono Dubai per godere dei migliori film al mondo in una location davvero privilegiata; ogni anno vengono proiettati oltre 100 tra film, cortometraggi e documentari da tutto il mondo tra cui molti in prima assoluta.

Ogni anno il Dubai International Film Festival presenta le novità assolute del mondo arabo, introducendo al pubblico i nuovi talenti nei campi della recitazione e della regia; nel contempo vengono mostrate pellicole di fama mondiale, ad esempio nel 2014 il film che ha aperto il DIFF è stato “La teoria del tutto“, la pellicola candidata agli oscar diretta da James Marsh ed interpretata da Eddie Reymane sulla vita del celebre fisico e cosmologo Stephen Hawking. Nel 2015 è stato proiettato anche “La giovinezza”, film italiano diretto da Paolo Sorrentino.

Durante il Dubai Film Festival avviene anche la cerimonia di premiazione dei Muhr Awards, un importante riconoscimento nel mondo del cinema arabo sulla falsariga dei premi Oscar, in cui vengono premiate categorie come miglior regista, miglior corto, miglior attore e altro ancora.

Le location

Le location dove vengono proiettati i film durante il Dubai Film Festival sono 4: Madinat Arena, Madinat Theatre, il Mall of the Emirates e The Beach (la spiaggia di Dubai Marina). Madinat Arena e Madinat Theatre sono due ambienti del Madinat Jumeirah; il primo è un’enorme sala cinematografica costruita proprio per il Dubai International Film Festival, il secondo è un teatro davvero evocativo e prestigioso.

Ma gli appassionati di cinema possono gustarsi i film del Dubai Film Festival anche al multisala VOX del Mall of The Emirates, un cinema con 24 sale che offre le migliori tecnologie in fatto di proiezione e un comfort ideale, per dare agli ospiti le condizioni ideali per ammirare i film messi in proiezione.

L’ultimo dei 4 spazi è anche il più originale: la spiaggia The Beach, che ogni anno diventa il cinema all’aperto più grande della regione. Localizzata lungo la costa di Dubai Marina, The Beach è l’essenza di Dubai: urbana e cosmopolita, calorosa e accogliente.

Dubai Film Market

Come parte del suo impegno per stimolare la produzione e la diffusione del cinema arabo, il DIFF ha inaugurato il progetto Dubai Film Market nel 2007, una piattaforma unica creata con lo scopo di aumentare la visibilità dei film della regione portandoli ad un livello internazionale.

Sin dal momento della sua creazione, il Dubai Film Market ha supportato oltre 270 progetti, portando i film più acclamati dalla critica sugli schermi dei cinema di tutto il mondo.

Il Dubai Film Market è ad oggi considerato la piattaforma più importante dell’industria cinematografica degli Emirati Arabi Uniti ed è il punto d’accesso ad uno dei mercati in più rapida crescita del mondo.

Con una partecipazione annuale di 2500 dirigenti provenienti da oltre 65 paesi del mondo, il Dubai Film Market è il luogo perfetto per stringere affari, accordi e collaborazioni; esso offre infatti una visibilità eccellente per acquirenti, venditori, fornitori e professionisti del mondo del cinema.