Galleria Majlis

La Galleria Majlis è diventata una delle gallerie d'arte più importanti della città di Dubai. Nata quasi per caso, ha ospitato numerose esibizioni.

In arabo la parola “majlis” significa “punto d’incontro” o qualcosa di simile. La Galleria Majlis, nota in città con il suo nome inglese Majlis Gallery, si trova nel quartiere storico di Al Fahidi e fu fondata nel 1989 per essere proprio questo: un punto d’incontro per artisti e amanti dell’arte, dove possono trovare un luogo in comune per fare ciò che più amano.

Lo scopo della Majlis Gallery fin dalla sua creazione è quello di promuovere il lavoro di artisti sia locali che di caratura internazionale e di diventare un punto d’incontro per le menti creative. Nel corso degli anni la galleria si è evoluta fino a diventare una delle gallerie d’arte più importanti di Dubai, un vero e proprio paradiso per gli artisti e gli amanti dell’arte.

Durante i suoi anni di vita, la Galleria Majlis ha più che raggiunto il suo scopo, ospitando numerose esibizioni personali e di gruppo e introducendo molti degli artisti della regione nel mondo dell’arte e della cultura.

In una città come Dubai che è in rapidissima evoluzione, la Majlis Gallery ha guadagnato la sua reputazione grazie alla sua qualità sempre costante, e al fatto che rappresenta il meglio degli artisti locali e internazionali, in un ambiente accogliente e unico al mondo.

La storia della galleria

La Majlis Gallery è il risultato dell’amore tra una signora che lavorava a Dubai e una casa molto speciale: Alison Collins arrivò a Dubai nell’ormai lontano 1976 per lavorare come designer di interni, e si innamorò all’istante della città, nonostante fosse ben differente da quella che possiamo ammirare oggi, specialmente dell’architettura e dell’ambiente del quartiere di Bastakiya con le sue case e con le sue torri del vento.

Nel 1978, con l’aiuto di due commercianti iraniani e di un sarto egiziano, Alison e suo marito si assicurarono la proprietà di una villa proprio in questa zona della città, crebbero qui i loro rte figli e ospitarono numerose serate informali nella loro “majlis” personale, introducendo col tempo artisti amatoriali e non all’interno della comunità locale.

Galleria Majlis: informazioni utili

La galleria è aperta tutti i giorni dalle 10 del mattino alle 6 di pomeriggio, resta chiusa il venerdì come del resto molte attrazioni in città, in quanto è il giorno di riposo per i musulmani. Per raggiungere la Majlis Gallery è sufficiente oltrepassare il quartiere di Bastakiya in direzione ovest, prima del forte Al Fahidi.

Si trova in zona Bur Dubai non lontano dalla fermata della metropolitana Al Fahidi (linea verde), mentre per chi utilizza la linea rossa la fermata più vicina è Bur Juman, sebbene una volta scesi potrebbe essere sconveniente arrivarci a piedi: conviene prendere un taxi e in pochi minuti giungere a destinazione.

Mappa

Alloggi Galleria Majlis

Cerchi un alloggio in zona Galleria Majlis?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Galleria Majlis
Mostrami i prezzi