Assicurazione di viaggio per Dubai e Emirati Arabi

Prima di partire per un viaggio a Dubai è importante stipulare una polizza assicurativa sanitaria che copra eventuali problemi medici ma anche extra come la protezione bagaglio.
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti
Cerca

Prima di partire per un viaggio a Dubai o nelle altre località del Paese il consiglio è quello di stipulare un‘assicurazione di viaggio internazionale che possa coprire eventuali spese sanitarie o mediche da sostenere. Alcune assicurazioni sanitarie consentono anche di acquistare a completamento del piano assicurativo la copertura per l’eventuale smarrimento o furto del bagaglio o di altri dispositivi elettronici. Questa è, però, una scelta del tutto personale che ogni viaggiatore è libero di decidere in base alle proprie necessità.

L’assicurazione sanitaria, invece, anche se non obbligatoria per entrare a Dubai e negli Emirati Arabi Uniti è vivamente consigliata perché in caso di necessità le spese da sostenere possono essere davvero alte, dato che il sistema sanitario è privato. Questo significa che se non avete un’assicurazione vi verrà chiesto di pagare di tasca vostra i costi delle visite, di un’eventuale degenza o delle spese mediche sostenute.

Quale assicurazione di viaggio scegliere per andare a Dubai

Le compagnie di assicurazioni viaggio nel mercato sono ormai diverse e vantano attualmente differenti offerte e pacchetti. Quello che ci sentiamo di consigliare è di scegliere un’assicurazione con un’assistenza 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 in modo da avere sempre un sostegno in caso di necessità. Altri dettagli da considerare sono la franchigia che quando presente comporta, al di sotto di una certa cifra concordata, il pagamento sempre a carico del contraente.

Sono, inoltre, da considerare anche caratteristiche come il massimale assicurativo e le condizioni. Inoltre, ci sono compagnie assicurative che pagano direttamente le spese mediche o ospedaliere, mentre altre richiedono al viaggiatore di pagare i costi per poi effettuare il rimborso una volta presentati i giustificativi.

Un altro fattore importante nella scelta della propria assicurazione è la durata della copertura assicurativa. Sono presenti, infatti, assicurazioni di viaggio a copertura di un singolo viaggio mentre altre annuali che coprono più viaggi. Quando, quindi, scegliere una o l’altra?

Negli anni il mondo della assicurazioni si è ampliato molto e con il tempo sono nate anche assicurazioni per le famiglie, che consentono di risparmiare quando si viaggia assieme ai propri figli, oppure assicurazioni per vacanze all’insegna dello sport.

Codici sconto

Grazie agli accordi sottoscritti con le seguenti assicurazioni, potrete ottenere immediatamente uno sconto dal 5 al 15% o in altri casi uno sconto fisso in euro.

Sconto del 10%
usando il codice:
VIAG10
Calcola Preventivo
Sconto del 10%
in automatico
senza codice
Calcola Preventivo
Sconto del 10%
usando il codice:
MAX10
Calcola Preventivo
Sconto di 10€
usando il codice:
CR10PY
Calcola Preventivo
Sconto del 10%
in automatico
senza codice
Calcola Preventivo
Sconto del 12%
in automatico
senza codice
Calcola Preventivo
Sconto del 10%
usando il codice:
ATD10
Calcola Preventivo
Sconto del 10%
in automatico
senza codice
Calcola Preventivo
Sconto di 20€
in automatico
senza codice
Calcola Preventivo
Sconto del 5%
usando il codice:
GTI5CS
Calcola Preventivo

Alcuni consigli

I vantaggi di un’assicurazione di viaggio a Dubai

Prima di partire è consigliato confrontare le proposte dei piani assicurativi di più compagnie e scegliere quello che offre la copertura più adatta non solo in termini economici ma anche di servizi inclusi.

Solitamente, infatti, le assicurazioni di viaggio non coprono solo eventuali costi legati alle spese mediche ma anche quelle di rischi legati al viaggio. Aggiungendo talvolta anche solo piccole somme si può quindi essere coperti in diversi aspetti; qui di seguito segnaliamo le principali garanzie che un’assicurazione di viaggio potrebbe avere.

Spese medico/sanitarie

In Europa in linea di massima i cittadini italiani in possesso di tessera sanitaria in caso di necessità hanno diritto all’assistenza medica di base. Questo non vale in altre destinazioni fuori Europa o per alcune condizioni come l’assistenza stradale. Inoltre, durante un viaggio potrebbero essere necessari esami o consultazioni che non rientrano nella copertura medica di base oppure potrebbe essere necessario un rimpatrio sanitario in emergenza, ovvero un ritorno in patria anticipato.

È quindi sempre meglio firmare un’assicurazione che copra tutte le spese sanitarie, inserendo anche i costi per le visite specialistiche, per i ricoveri ospedalieri, per i rientri a casa anticipati o per coprire le spese sostenute da un famigliare che può raggiungervi per darvi assistenza. In alcuni paesi esteri, inoltre, potrebbe essere utile una polizza che includa anche un servizio di traduzione o interpretariato telefonico che può facilitare la comunicazione con i professionisti in loco.

Assistenza immediata

Una caratteristica importante da tenere in considerazione quando si sceglie una copertura assicurativa sanitaria riguarda senza dubbio l’assistenza. Le migliori compagnie offrono assistenza ai clienti tutti i giorni dell’anno (compresi i giorni festivi) 24 ore su 24, così è possibile parlare sempre con un operatore via telefono o via internet per spiegare la situazione e seguire le indicazioni che vengono fornite. Tramite l’assistenza è spesso possibile parlare anche con un dottore oppure ricevere la segnalazione di un medico specialista locale a cui rivolgersi.

Rimborso voli

Purtroppo, a volte può succedere che un viaggio dev’essere annullato per motivi di salute o personali e in assenza di un’assicurazione che copre anche l’annullamento i soldi dei biglietti aerei e di altre spese vengono persi.

Spesso le compagnie assicurative inseriscono nei loro pacchetti anche la clausola “annullamento”, ovvero la possibilità di ricevere rimborso delle spese già sostenute per il viaggio (rimborso totale o parziale a seconda delle condizioni) se questo viene annullato per comprovati motivi.

Potrebbe anche accadere che è la compagnia aerea ad annullare il volo o, peggio, a fallire, e quindi a non poter più garantire nessun collegamento. Alcune polizze assicurative possono coprire in caso di cancellazione del viaggio da parte del viaggiatore o della compagnia aerea.

Protezione bagaglio

A volte può succedere di arrivare all’aeroporto di destinazione ma di non trovare la valigia che si era imbarcata alla partenza. Purtroppo la perdita o lo smarrimento di un bagaglio è una vera e propria scocciatura quando si è in viaggio. Diverse assicurazioni di viaggio coprono in caso di mancata consegna del bagaglio rimborsando le spese sostenute per l’acquisto dei beni di prima necessità. Alcune polizze rimborsano anche l’intera spesa per l’acquisto di un nuovo bagaglio nel caso in cui il vecchio venga gravemente danneggiato o rubato.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Dubai: Explorer Pass con Burj Khalifa e Desert Safari
Dubai: Explorer Pass con Burj Khalifa e Desert Safari
Risparmia fino al 50%* rispetto all'acquisto dei biglietti per le singole attrazioni. Scegli tra tante esperienze a Dubai come: Desert Safari, Burj Khalifa e molto altro.
Acquista da 185,28 €