Museo delle Donne

Il museo delle donne di Deira è una interessante testimonianza della vita delle donne di Dubai nel passato e nel presente, e vale la pena visitarlo.

Nella creazione degli Emirati Arabi Uniti, numerosi personaggi importanti sono state donne. Esse hanno giocato un ruolo importante nella ricca storia del paese e continuano ad ispirare il futuro della regione. Una visita al Museo delle Donne, situato nella zona di Deira, ne offre la prova e un affascinante viaggio all’indietro nel tempo.

Il museo dipinge un vivido ritratto delle donne degli Emirati Arabi Uniti attraverso gli anni e celebra numerosi traguardi che hanno raggiunto in ogni aspetto delle loro vite: arte, affari, educazione, politica e società. Lascerete il museo con un profondo apprezzamento per le donne di tutto il mondo, ben oltre gli Emirati Arabi.

Il museo delle donne di Dubai è un archivio nazionale ed un centro di documentazione, dedicato alle donne del paese, che ne hanno plasmato la filosofia. Il museo vuole mostrare ai visitatori i vari aspetti delle vite quotidiane delle donne negli Emirati Arabi; i giovani apprezzeranno sicuramente le conquiste della generazione femminile precedente.

Bait Al Banat

La sede del museo delle donne di Deira è Bait Al Banat, una casa di importanza storica risalente agli anni ’50 del secolo scorso. Il suo nome in arabo significa “casa delle ragazze” e il progetto per la sua costruzione e per la creazione del museo fu gestito da una donna emiratina, la professoressa Rafia Ghubash, per preservare la storia delle donne negli Emirati Arabi Uniti, rompere gli stereotipi e rivelare lo straordinario ruolo che le donne del paese hanno giocato per definirne la cultura e plasmarne la società.

Visita del museo

Il primo piano del museo delle donne di Deira è dedicato a lavori di artisti femminili provenienti da tutti gli Emirati Arabi Uniti. Le esposizioni che di volta in volta si alternano mostrano retrospettive di artisti noti così come giovani ed emergenti.

Al secondo piano si trova invece uno spazio per collaborazioni regionali ed internazionali tra il museo delle donne e altre gallerie d’arte o musei di tutto il mondo. La prima esibizione in questo spazio si chiama “Zayed Empowering Women“, la quale evidenzia il contributo che lo sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan ha dato alle donne.

L’esibizione è stata inaugurata alla presenza del ministro dell’educazione e della ricerca degli Emirati Arabi Uniti il 14 dicembre 2012. Lo sceicco Zayed è noto per il suo sforzo verso la parità dei sessi negli Emirati Arabi Uniti: il suo approccio saggio in una società conservativa ha avuto la meglio, incoraggiando tutti ad accettare la partecipazione delle donne in tutte le sfaccettature del lavoro.

L’esibizione è curata direttamente da Rafia Ghubash e consiste di tre parti: una zona riservata alle citazioni dello sceicco Zayed, un’esibizione di foto e video dello sceicco legati alle donne e un’opera di Jamal Abdul Rahim, dove sono state combinate le poesie dello sceicco Zayed con alcune immagini per formare 12 stampe originali fatte a mano.

Informazioni utili

Il museo delle donne di Deira è aperto tutti i giorni eccetto il venerdì dalle ore 10 del mattino alle ore 19:00. Si trova poco dietro il souk dell’oro di Deira, proprio accanto al mercato del pesce.

E’ possibile raggiungerlo con la metropolitana, scendendo alla fermata Al Ras della linea verde e camminando per circa 500 metri, in alternativa ci si arriva con uno dei numerosi bus che fermano alla stazione degli autobus Gold Souk e camminando per 5 minuti. Ci sono numerosi cartelli indicatori, sebbene possa comunque essere difficile individuare la strada del museo: meglio chiedere indicazioni.

Mappa

Alloggi Museo delle Donne

Cerchi un alloggio in zona Museo delle Donne?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo delle Donne
Mostrami i prezzi