Sheikh Saeed Al-Maktoum House

La casa dello sceicco Saeed Al Maktoum è uno dei musei più interessanti di Dubai, dove si possono ammirare le antiche tradizioni della città.

La casa dello sceicco Saeed Al Maktoum, nota in città con il suo nome inglese Sheikh Saeed Al Maktoum House, fu costruita nel lontano 1896 nella zona di Al-Shindagha. La sua posizione strategica a pochi passi dall’ansa del Creek rende possibile sorvegliarne entrambi i lati e i quartieri di Deira e Bur Dubai.

L’edificio fu la residenza della famiglia regnante Al Maktoum sino al 1958 ed era in particolare la casa del monarca di Dubai dell’epoca, lo sceicco Saeed Al Maktoum. Questa casa ha visto nascere i suoi figli e i suoi nipoti, ed è oggi considerata un’icona turistica che riceve visitatori ogni giorno dell’anno.

Una casa museo

La casa dello sceicco Saeed Al Maktoum dà ai visitatori una possibilità di conoscere gli ambienti in cui viveva un regnante di Dubai della prima metà del XX secolo, con la sua semplicità e i suoi ampi spazi, e la loro diversità: chiusi, semi aperti e aperti.

La casa attualmente viene utilizzata come un museo che mette in mostra la storia di Dubai, con una collezione di foto storiche degli sceicchi e della vita a Dubai prima della scoperta del petrolio, una vita che adesso in città non esiste più. All’interno della casa si può anche ammirare una vasta collezione di documenti storici ufficiali relativi all’emirato di Dubai, oltre a gioielli, monete, francobolli ed altri oggetti risalenti all’epoca dello sceicco Saeed Al Maktoum.

Le nove zone in cui è diviso il museo sono la storia della casa di Saeed Al Maktoum, la famiglia Al Maktoum, la vecchia Dubai, la vita marina, viste di Dubai, vita sociale a Dubai, monete e francobolli, Documenti storici e mappe.

Una visita alla casa dello sceicco Saeed Al Maktoum è un’opportunità unica per conoscere le sfaccettature e i dettagli della vita e della società tradizionale di Dubai. La visita è anche un’occasione per conoscere la natura della forte relazione tra la famiglia reale Al Maktoum e i cittadini di Dubai, che si nota anche nella simmetria, armonia e prossimità tra la casa e quelle circostanti, così come con la facilità di contatto diretto senza la presenza di barriere tra i normali cittadini e la famiglia reale.

Questo spiega la continuità di questa relazione fino ad oggi tra la gente di Dubai e il loro governatore.

Gli elementi della casa

I visitatori possono anche scoprire in questa casa curata e mantenuta a regola d’arte numerosi stili architettonici provenienti dal patrimonio artistico e storico-culturale locale. Ad esempio è possible notare che tutti gli sbocchi verso l’esterno della casa sono piccoli nella parte superiore, mentre l’ingresso della casa è riflesso, dato che la persona che entra in casa viene messa dinanzi ad un muro che la forza a tornare indietro e ad entrare nello spazio interno in modo indiretto, dove i diversi elementi generali e specifici della casa sono distribuiti.

Inoltre la casa, come tutte le altre case della zona di Al Shindagha, è diretta verso sud-ovest, la direzione della Mecca. Questo fatto evidenzia l’importanza dei valori religiosi della comunità locale originaria.

E’ interessante notare che le cucine sono posizionate sul lato sud. Il motivo è presto detto: orientandole in questa direzione la brezza marina che soffia dal Golfo Persico diretta verso l’entroterra spazzava via il vapore e gli odori della cucina, purificando così l’aria dell’intera casa.

In conclusione una visita alla casa dello sceicco Saeed Al Maktoum farà scoprire valori e altre idee architetturali che senza dubbio faranno apprezzare l’importanza del patrimonio storico locale, che va al di là della sua semplicità e austerità, diventando una filosofia unica e uno stile di vita che i visitatori potranno conservare per sempre.

Informazioni utili alla visita

La casa dello sceicco Saeed Al Maktoum si trova nella zona di Al Shindagha, lato Bur Dubai del Creek. Si raggiunge in metropolitana scendendo alla fermata Al Ghubaiba della linea verde, una volta scesi dista circa 300 metri a piedi, oppure in autobus scendendo alla stazione Al Ghubaiba; la casa-museo è aperta per le visite dal sabato al giovedì dalle 8:00 alle 23:00, mentre il venerdì apre soltanto dalle 15:00 alle 21:30.

L’ingresso è a pagamento sebbene costi soltanto pochi spiccioli, e il costo include anche la guida turistica.

Mappa

Alloggi Sheikh Saeed Al-Maktoum House

Cerchi un alloggio in zona Sheikh Saeed Al-Maktoum House?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Sheikh Saeed Al-Maktoum House
Mostrami i prezzi